martedì 14 marzo 2017

Dormire tutta la notte è un'invenzione recente

Come ci racconta questo articolo, dormire per tutta la durata della notte e in maniera filata è un’abitudine di noi moderni, anzi modernissimi: sembra essere stata l’introduzione della luce elettrica a fine Ottocento ad aver modificato i nostri ritmi.

Fino ai primi lampioni del Diciannovesimo secolo, che hanno ampliato le ore di luce e diminuito drasticamente quelle da poter suddividere in due riposi separati, tradizioni e gruppi sociali lontanissimi fra loro – geograficamente, ma non solo – avevano adottato la pratica del “sonno spezzato”: la notte era scissa in due parti, in due sonni, intervallati da un’ora di «quieta incapacità di prendere sonno» che in molte culture coincideva con rituali dedicati alla fertilità, all’interpretazione dei sogni o alla preghiera”.

La pratica di interruzione del sogno finalizzata ad esempio alla recita dei mantra, che riscontriamo nei monasteri tibetani, non sembra più perciò una strana abitudine relegata in certi contesti ma era estesa (seppur a un’intensità diversa) a tutte le persone.


sabato 4 marzo 2017

È morto Marco Capuzzo Dolcetta il 18 Gennaio

Il 18 Gennaio è morto Marco Dolcetta, notizia appresa soltanto col passaparola e alla cui figura nessuno ha dedicato niente.
Allora qui vogliamo dare un minimo di tributo ad una persona in cui ci si imbatte sicuramente, se si ha un minimo di sensibilità verso certi temi.

È stato fondamentale, insieme a Giorgio Galli, per comprendere le radici occulte del nazionalsocialismo, in seguito anche del comunismo e last but not least, sulla controversa questione delle sette torri del diavolo.

Di seguito alcuni link.


"Il Nazismo Esoterico", link alla playlist completa di 12 video:



"L'Esoterismo nel Comunismo", link al primo di sei video, i restanti stanno tra i correlati:



*

Documentario sulle Sette Torri del Diavolo, purtroppo solo in francese, in due parti:


*


Alcune copertine dei suoi libri:


Nazionalsocialismo esoterico. Studi iniziatici e misticismo messianico nel regime hitleriano, Castelvecchi 2003.




Gli spettri del Quarto Reich. Le trame occulte del nazismo dal 1945 a oggi , BUR Rizzoli 2007.






*